ARTICOLI RECENTI:

categoria: migliori frasi

LAZZA: Le migliori frasi



Jacopo Lazzarini, Lazza, nasce a Milano il 22 agosto 1993.

Il primo pezzo che ho ascoltato di Lazza è N70, lo stesso giorno che è uscito il video su youtube. Per puro caso trovo il suo video sulla home, il titolo mi attira conoscendo l'N70 e alle fine del video mi son detto: "è forte, come mai non lo conoscevo prima?". Da quel momento ho iniziato a conoscerlo, ed a sentire anche i pezzi precedenti.

Di seguito elenco le varie frasi-versi migliori di Lazza.

SEGUI LAZZA SUI SOCIAL:

Youtube

LAZZA OFFICIAL


Instagram

@thelazzinho

Facebook

@officialazza

Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto.


SUPPORTA L'ARTISTA:

Acquistando di seguito canzoni/album di Lazza su Amazon:


Se acquisti su Amazon ti consiglio di seguire il mio canale Telegram dove inserisco giornalmente le offerte migliori: https://t.me/Offerte_amazon_italia_a_poco.

LAZZA

MIGLIORI FRASI

Frasi in continuo aggiornamento...


Ti ho visto sulla Rai, ma, frate', era Rai 4

Che parlavi di soldi, quelli che non hai fatto

Sento dire che spari, sì, spari con Call Of Duty

Fai i segni con le mani, sembra che fai il TG per i sordomuti (Featuring-Guè Pequeno, Alex, FASTLIFE 4)


Sto qua c'ha tredici anni, ma già rappa

Mi fa più ridere della Gialappa's, chiudi quella ciabatta

Che intanto quella strada di cui parli l'ho già fatta

Sto in cima tipo shuttle, moonwalk sulla via Lattea (Featuring-Guè Pequeno, Alex, FASTLIFE 4)


Esce il mio singolo e tu torni single (LIMBO, J)


Scendo da un mezzo sport

Ti faccio sentire il terzo in comodo (LIMBO, J)


Lei per me era come l'aria, infatti era viziata

Ho sempre scritto di mio pugno, ma ciò nonostante

Mi hai messo altre parole in bocca come fa un ghostwriter, uh, baby, baby (L'ERBA VOGLIO, J)


Ho ancora il brivido di quando ci sentivamo primi

Con un micro' e con un palco anche con solo quaranta persone (L'ERBA VOGLIO, J)


Questi fanno testi come il wrestling

Fake e pure lenti come Franklin (FIREND, J)


C'è una gerarchia nel rap italiano

Qualcuno ha un contratto a tempo indeterminato

Poi c'è qualcun'altro, fra', che è solo precario

E poi ci sono io che sono il proprietario (CLEAN. J)


Avevo zero

Volevo l'oro del Klondike

E ho costruito un impero

Tu hai costruito su Fortnite (SLIME, J)


Ho detto faccio uno strappo alla regola e prendo 'sti Amiri strappati

Ma non dimentico quando eravamo soltanto bambini scappati (SLIME, J)


Tu non la ficchi nemmeno

Sembri Lupin con Fujiko (SLIME, J)


Ho visto il tuo nuovo tipo che è un orrore

Per bagnarti dovrai uscire quando piove (MON AMOUR, J)


Chiedi pure a chi ci approva e fa il mio nome

Ti diranno: "Zzala ha scritto il disco del 2020 nel 2019" (MON AMOUR, J)


Tu non sei nessuno neanche se ti vedo a duemila eventi (MON AMOUR, J)


Conto la moolah con il cane in braccio mentre la mia thotty squatta (MONCLER, J)


Cercano ancora gli alieni, sono qua da vent'anni (2 TIRI, J)


Io non firmo deal, sono il dealer (ALYX, J)


Tu non dirlo a me come fare del cash perché non hai più fame (ALYX, J)


Un'attrice ha buttato il mio disco non so per quale ragione

Lei non sa che a me non piace l'argento, vale quanto il suo cognome (J, J)


Tutti conoscono Zzala, ma nessuno Jacopo (J, J)


Non lo vorrei

Ma mi ricordo quando avevo polvere in mano

Oggi che tolgo la polvere a 'ste nuove J's (J, J)



Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto.



Frate', mentre io la chiavo, tu la chiami (Oh-oh) In famiglia c'ho un ciclone (Ehi-ehi), come Boldi Non sapevo cosa fare, ho fatto i soldi (Featuring-Tedua, Party HH, Vita vera mixtape: Aspettando la Divina Commedia)


Mi passa la gente sotto casa (Sotto casa) Fra', quando mi affaccio sembro il Papa (Featuring-Tedua, Party HH, Vita vera mixtape: Aspettando la Divina Commedia)


So cosa vuol dire essere primi (Ehi) Odiavo il lunedì, poi ho scoperto la FIMI (Featuring-Tedua, Party HH, Vita vera mixtape: Aspettando la Divina Commedia)


Rimo da quando non mi chiamavano Zzala

Sulla 90 senza un euro in tasca

Sognavo un palco come un'ora d'aria

La nuova generazione era "Paga" (Featuring Ernia, Puro Sinaloa, Gemelli)


Oggi che quelli che ascoltavo, fra', si ascoltano me (Featuring Ernia, Puro Sinaloa, Gemelli)


Guardo questi rapper che si sentono true e Poi son solo fighe, manca solo che vadano in bagno in due (Frio, Re Mida Aurum) Rapper fan le pussy ma non vanno al dunque Zzala è come Dio: l'ho dato a tutte (Frio, Re Mida Aurum) Lei mi ama perché so investire soldi Perché investirei chi non me li fa fare (Frio, Re Mida Aurum) Se lasci il posto a me, fra', lo lasci a chi lo merita (Million Dollar, Re Mida Aurum) Non ho mai preso l'ascensore prima delle scale (Dry (La Mia Ora), Re Mida Aurum) Voglio quelle collane per fare Mr. T (Dry (La Mia Ora), Re Mida Aurum) Se vuoi il mio numero, c'ho il quarantuno Mandami delle Chanel (Gigolò, Re Mida Aurum) Ti amo l'ho detto una volta nella vita però non a te (Gigolò, Re Mida Aurum) Sti scemi pure se hanno un ferro, fra', non sono del mio calibro (Gigolò, Re Mida Aurum) Non ho cagato a casa di Marra, però ho pisciato in testa all'Italia (Ouver2re, Re Mida Aurum) Quanto sudore ho buttato per avere un palco e, fra', per avere addosso quella medusa Non sarai uomo finché non hai pianto e finché non sai chiedere scusa (Ouver2re, Re Mida Aurum) 1 e 70 ma arrivo a 2 metri se mi metto in piedi sui soldi (Ouver2re, Re Mida Aurum) Bacio la scena in fronte, perché tra poco la uccido (Ouver2re, Re Mida Aurum) Ho fatto i miracoli, sarà per questo che dicono: "È un povero Cristo" (Ouver2re, Re Mida Aurum) Se chiude Instagram di che parli? (Ouver2re, Re Mida Aurum) Io non volevo correre, oggi se accelero, frate', mi incollo al sedile (Ouver2re, Re Mida Aurum) Spero che fai un pezzo e decolli Perché se per sbaglio mi dissi per promo e dopo ti rispondo Per il funerale, frate', spendi mezzo recording (Ouver2re, Re Mida Aurum) So che il giorno in cui smette di battermi il cuore sarà il giorno che batterò cassa (Ouver2re, Re Mida Aurum) Non mischiarmi con questi che pensano solo a brillare Prima dei gioielli avevo fame oggi brillo anche senza collane (Ouver2re, Re Mida Aurum) Ti ricordi quando mi dicevi: "Non vali"? Ora entro, qua si alzano in piedi, sembrano i mondiali (Ouver2re, Re Mida Aurum) Io non sono il primo o l'ultimo, io sono l'unico (Sugar Machete Mixtape 4) Forse dovrei fare marcia indietro Nel dubbio pago un Glovo E dopo gli chiedo la mancia indietro (Sugar, Machete Mixtape 4) Oggi niente storie o vanno su YouTube (Ho paura di uscire 2, Machete Mixtape 4) Tu ancora senza gafi come Austin Powers (Ho paura di uscire 2, Machete Mixtape 4) Tu non puoi fare Quavo se hai una collana di conchiglie (Bud Spencer, Machete Mixtape 4) Mamma mi ha fatto vincente, sì, born winner Urli: "Frocio", hai il cazzo del tuo socio tra le tonsille (Bud Spencer, Machete Mixtape 4) Lei che ha la sesta, come la macchina che ho appena preso (Featuring-Ernia, Il mondo chico, 68 Till The End) Spendi i tuoi soldi per farti di molly Io spero mi molli i danè, che devo farmi quel Rollie (Featuring-Ernia, Il mondo chico, 68 Till The End) Non hai in bocca tue parole Non indossi i tuoi vestiti, manichino Sei quello che ascolti, infatti tu sei fan di Ultimo, io fan di Primo (Featuring-Ernia, Il mondo chico, 68 Till The End) Questi rapper frate sono come un brindisi con l'acqua minerale (Featuring-Ernia, Il mondo chico, 68 Till The End) Così fame che faccio due volte cene e due pranzo (No selfie, Re Mida) Nella testa ho la pussy E se te ne presento una Tu per me non la bussi (No selfie, Re Mida) Se hai finito il grano è perché hai finito le idee (No selfie, Re Mida) Non si può sporcare un fresh prince (No selfie, Re Mida) Frate', a me non la racconti (No selfie, Re Mida) Si te lo giuro, con le altre non parlo, non sento e non vedo (Porto Cervo, Re Mida) Baby lo sai cosa dovremmo fare? Entrare in quei negozi di soli ricchi e puttane Farci guardare male Per i nostri tattoo, poi spendere un capitale Maltrattare il personale, uscire senza ringraziare (Porto Cervo, Re Mida) Sarai tu quando volerò in testa a dirmi Che ho fatto bene ad intestardirmi Ti prenderò quella collana che hai visto Così se andiamo a una festa, brilli (Porto Cervo, Re Mida) Scusami se non ho tatto Se dico "ho sonno" e sono ancora online alle quattro (Porto Cervo, Re Mida) Tu vuoi dire ad ogni puta "sparisci" Mi fai uscire fuori coi capelli lisci Peggio quando non capisci (Porto Cervo, Re Mida) So che penso solo al lavoro e che tu vorresti girare il mondo Ti giuro che ci metterei un secondo Mi basta soltanto girarti intorno (Porto Cervo, Re Mida) Ci fanno i video da fuori, mi fanno sentire ricco (Porto Cervo, Re Mida) Non mi regalare fiori, perché sono ancora vivo (Porto Cervo, Re Mida) Ti porterò su uno yacht Ma ci vorrà ancora un po' (Porto Cervo, Re Mida) Odio quelle tipe che hanno un cane Per aprirgli un profilo su Insta (Gucci Ski Mask, Re Mida) Lei c'ha un culo da Spielberg (Gucci Ski Mask, Re Mida) Se fai il mio nome, poi cambi cognome Come Michael in GTA V (Gucci Ski Mask, Re Mida) Sanno che al posto del cuore ho un portafoglio di Goyard (Gucci Ski Mask, Re Mida) Fra', se vuoi vendere i dischi Puoi farti assumere alla Mondadori, così vendi il mio (Gucci Ski Mask, Re Mida) Frate la scena è una groupie, vuole la coca già stesa (Gucci Ski Mask, Re Mida) Contro tutto e tutti finché perdo la voce Fammi un contratto di Cristo, firmo con una croce (Iside, Re Mida) Culi nuovi nel mio iPhone, XXX (Iside, Re Mida) Vorrei la Dea Kālī a casa mia per contare il grano (Iside, Re Mida) Scheletri fanno da guardia al Gucci che ho nell’armadio (Iside, Re Mida) Se ti vendi la mia giacca fai tre mesi d'affitto (Iside, Re Mida) Togli 'sto stupido avatar, tre in matematica Ora ho una macchina per fare soldi (Desperando, Re Mida) Sai che amo solo il mio letto e mia madre (Desperando, Re Mida) Sulle panche sono ancora Jacopo A qualcuno non sto più simpatico Solo perché ho preso l’ascensore E sono risalito dal fondo del baratro, ehi (Desperando, Re Mida) Tu ti gonfi la bocca, io gonfio le tasche Finché poi ti guardo parlare da un attico (Desperando, Re Mida) Zzala è una tigre in mezzo a queste serpi (Desperando, Re Mida) Tutti i miei soci, fra', parlano male Come durante i provini al GF (Desperando, Re Mida) Dicono: "Fatti un paio di modelle" Ma ho ancora un debole per le commesse (Desperando, Re Mida) La roba che sento, fra’, è un pacco, scriveteci "fragile" (Desperando, Re Mida) Io sono impossibile, tu invece fin troppo facile (Desperando, Re Mida) Giro in canottiera così non rimbocco le maniche (Desperando, Re Mida) Ti bevi ogni cosa che dico se parlo potabile (Desperando, Re Mida) Tengo gli affari via dalla famiglia Mai scarpe uguali due volte di fila (Povero Te, Re Mida) Pensano che a farli grandi per spammarsi Basti un palco al Wind Music (Povero Te, Re Mida) La mia nuova tipa sembra Céline Dion Spende tutti i soldi da Celine e Dior (Povero Te, Re Mida) Tu sei il disco dell'anno di ’sto weekend (Povero Te, Re Mida) Non mi davi un roue Ora gridano il mio nome (Povero Te, Re Mida) Per la scena sono tipo il prof di recupero Sì, recupero crediti Mi recuperi, credici (Povero Te, Re Mida) Ti alzo un dito medio come in Piazza Affari (Povero Te, Re Mida) Non mi cambia la fama, nemmeno 'sta grana Non mi cambiano i piani, frate' Anche da ricco mangerò con le mani Come se non sapessi che non è educato Parlo a bocca piena pure se ti fa schifo (Povero Te, Re Mida) Ho le ali senza Redbull (Povero Te, Re Mida) Non mi allisciare, rappo da dieci anni Fra', non puoi ammazzarmi, Deadpool (Povero Te, Re Mida) Tu non hai niente da dire Io ho ancora molto da dare (Catrame, Re Mida) Cerco ancora il mio posto nel mondo Come chi nasce per sbaglio (Catrame, Re Mida) Tu mi hai visto bambino, quando ancora fallivo Ora quando mi ascolti da Spoti' o dal vivo Pensi: "Questa è l'America" come Gambino (Catrame, Re Mida) Mo ti fisso in silenzio, sei bella, dannata (Catrame, Re Mida) Non ne hai idea dell'impegno a rincorrermi (Catrame, Re Mida) Non mi chiamare "genio" I geni muoiono giovani (Catrame, Re Mida) Magari bastassero un paio di zeri A ridarmi i minuti che ho perso (24H, Re Mida) Fra', 'ste lancette si sbranano Il tempo che scorre come in fame chimica Come in hangover (24H, Re Mida) Faccia di cera Ora non guardo in faccia chi c'era E mi ha dato le spalle (24H, Re Mida) Fra', la mia tipa mi ha prestato i soldi Per cena perché avevo fame Oggi le svuoto Moschino Per farla contenta, ma non è Natale (24H, Re Mida) Posso allungare le mani Su quello che vogliono, Mr. Fantastic (24H, Re Mida) Siamo sugli astri Faccio un'autografo al Sole Poi scendo e me ne vado in studio col taxi (24H, Re Mida) Stringimi forte, parlami piano, lasciami stare Toglimi tutto, poco per volta, così non vale Tranne la voce, tranne la fame, prenditi il cuore (24H, Re Mida) Ora se senti il mio disco per strada ti chiedi se è l'inno (Cazal, Re Mida) Io sono un essere umano Ma a volte non sono in grado di essere umano Avevo un sogno nel cassetto Adesso ho il tuo nell'armadio (Cazal, Re Mida) Il diavolo veste Zzala (Cazal, Re Mida) Bacio le guance a chi era qua con me prima del boom (Cazal, Re Mida) Sono pro come il mio nuovo Macbook (Cazal, Re Mida) Vi sento parlare, vi chiudo la bocca come applicazioni shh Sono desolato se non ti rispondo, non so chi tu sia Ma puoi sempre fare due chiacchiere con la mia segreteria (2 Cellulari, Re Mida) Ho preso colpi fra come quel fottuto 3310 Che avevo in mano tornando da scuola Ho imparato da allora Che non è obbligatorio avere un diploma per fare storia (2 Cellulari, Re Mida) Lo so che sono fottuto se ti lascio il cell (2 Cellulari, Re Mida) Do i numeri se do il mio numero agli sconosciuti (2 Cellulari, Re Mida) Ho due cellulari In uno lavoro, gli amici, la donna ed i miei genitori Nell'altro c'è il pusher ed un paio di troie di cui non so i nomi (2 Cellulari, Re Mida) Baby lo sa che sono vero in mezzo a troppi fake E puoi trovarmi in quel negozio se c'è il drop di Bape (Superman, Re Mida) Chiudi la porta ti schiaccio forte Gallinari (Superman, Re Mida) Paura e soldi mai Avuti, devi credermi Adesso un po' di soldi Zero paura a spenderli (Superman, Re Mida) C'ho il culo in classe business (Superman, Re Mida) Oggi sono sulla luna Lontano dai baci di Giuda Non c'è nessuno che mi odia Nessuno a cui chiedere scusa (Superman, Re Mida) Troia, lo so, volevi superman Sono cresciuto senza supereroi Sai che ho puntato tutto su di me E ho fatto bene con il senno di poi (Superman, Re Mida) Sognare di vivere una vita in un film Se gli sforzi non ripagano, baby, è come vederlo in streaming (Netflix, Re Mida) Io di fake ho solo i sorrisi (Netflix, Re Mida) Ehi, e adesso lo decido io Se è un arrivederci o un addio Ora che schiaccio la tua vita e non la tua bio (Netflix, Re Mida) Non mi importa di nessuno Sto splendendo VVS1 (Netflix, Re Mida) Loro mi riconoscono, io non mi riconosco (Netflix, Re Mida) Se le chiedo la posizione, foto a novanta Sul collo ho una costellazione, godo a toccarla (Netflix, Re Mida) Brucio tappe, brucio denaro, brucio gli artisti (Netflix, Re Mida) Al mio compleanno festeggi natale (Morto Mai, Re Mida) Ho seminato e poi raccolto guai Ma questi non mi avranno morto mai (Morto Mai, Re Mida) Il flow che è un colossal (Morto Mai, Re Mida) Hai il profilo privato, a me intessa il culo (Morto Mai, Re Mida) Prendo 'sti money, faccio origami Tu allunghi il collo e guardi, Modigliani (Morto Mai, Re Mida) Ti vendo i sogni Perché tu non ne hai (Morto Mai, Re Mida) Compro una casa nuova e un'altra la metto al polso (Re Mida, Re Mida) Sono quello che nella foto di classe non c'era Perché di stare in mezzo agli altri non mi fotteva (Re Mida, Re Mida) Non puoi provare la mia vita o la mia tipa Se vuoi puoi provare invidia da zitto (Re Mida, Re Mida) Lei aspetta un mio singolo più di un figlio (Re Mida, Re Mida) Spegnimi il fuoco usando benzina (Re Mida, Re Mida) Metà di voi non sa di cosa parla Vive di una foto e di chi corre a commentarla (Re Mida, Re Mida) Faccio parte di quelli tenuti zitti Per questo a certi manager preferisco gli sbirri (Re Mida, Re Mida) Il tuo rapper, frate', inizia lunedì, si licenzia domenica (Re Mida, Re Mida) Siamo arte di strada come Banksy Se non ci credi guardami Dopo appendi il mio disco in una gallery (Re Mida, Re Mida) Faremo un pic-nic sulla mia camicia Burberry (Re Mida, Re Mida) Dentro siamo veri come il merchandising (Box Logo, Re Mida) Punti il dito a me perché un po’ li ho fatti Non penso che tu pensi che ora può bastarmi (Box Logo, Re Mida) Chiudo il mondo fuori e fumo 'sto calumet (Box Logo, Re Mida) Yeh, ho un nuovo outfit da capo a piedi Scommetici che lascio il tuo capo a piedi Tanto stai invecchiando e un po' si vede Infatti fra’ è curioso di cosa ho in cantiere (Box Logo, Re Mida) Fuma due siga per me che salgo in aereo Che mi aspettano assegni Poi mandami una foto, ci gioco a tirassegno Meglio se ti rassegni (Per Sempre, Re Mida) Ho sempre lo stesso flow e me l'ha rifatto mezz’Italia E non ti dico i nomi (Per Sempre, Re Mida) Passo da lasciare fogli in bianco Ad avere in tasca fogli di tutti i colori (Per Sempre, Re Mida) Sei così piccolo che se vuoi farmi ombra Devi passare due volte qui (Per Sempre, Re Mida) Non voglio finire un verme sul fondo Come in una boccia di Mezcal (Per Sempre, Re Mida) Vuoi il mio disco? Tieni il disco Poi se metà dei tuoi miti smette, taci Ribadisco che è da un po' Che fotto 'sto sistema però niente baci (Per Sempre, Re Mida) Taglio i ponti come taglio i fili di questi discorsi (Per Sempre, Re Mida) Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto. Io sono qualcosa che non è più tuo Come le parole che hai in bocca (Silenzio, Zzala) Il silenzio non è degli innocenti Ma è di chi lo compra (Silenzio, Zzala) Chiudo gli occhi e ritorno bambino Sono in classe col prof che ci urla: "Ragazzi c'è troppo casino, silenzio" Però fare silenzio è un casino (Silenzio, Zzala) Freddo che ho dentro fa piovere ghiaccio dagli occhi Ma in forma di lacrime E se vedi colarmi del rosso dall'iride Allora vuol dire che ho un taglio nell'anima (Silenzio, Zzala) Il silenzio è oro ma se lo sprechi è zero (Silenzio, Zzala) Ti regalo parole scritte con semplicità Però scritte su carta Che scritte sull'iPhone perdono di autenticità (Silenzio, Zzala) Io so interpretare il linguaggio dei segni Che poi con te è quello dei sogni Guardandoti zitta che fissi la borsa che è esposta in vetrina (Silenzio, Zzala) Non proferisco parola ma in testa ho un casino Da post uragano Katrina (Silenzio, Zzala) Bella giornata per niente, sarà uguale a ieri Anche oggi sarò io il mio interlocutore (Silenzio, Zzala) Cosa vale un silenzio Più di mille parole Metto in rima la forza di prose A volte taccio per forza di cose (Silenzio, Zzala) Faccio serate tipo che non torno vivo Col flow ti sputo in culo tipo pornodivo (MOB, Zzala) Non ho perso la fame e spero che ti basti Ma per fare 'sto salto fra' ci salto i pasti Esce 'sto disco, tanti auguri e figli maschi Mi sembri appena nato perché pigli schiaffi (MOB, Zzala) 'Sta giacca non è mia, come Don Pietro Tuo figlio è in oratorio con il don dietro (MOB, Zzala) Stavo pensando a svoltare Per farmi una Enzo e lasciare in dietro tutti quei bastardi Tu saresti un asino sopra 800 cavalli (430, Zzala) Tutte le promesse che mi hai fatto Non mi hanno aiutato a riempire quel freezer (430, Zzala) Lei mi dice amore fai 'sto grano E ce ne andiamo in fretta da 'sta bella Italia Che di bello forse ha poco o niente Svuoterei una cassa e me ne andrei alle Cayman (430, Zzala) Mezza scena frà ti fa di tutto Sai per fare un disco si prostituisce L'altra mezza forse ancora peggio Se non c'è una troia la sostituisce (430, Zzala) Mai stato il tipo che si accontenta (430, Zzala) Se Cristo esistesse Mi dovrebbe almeno un milione di scuse Per tutti gli sbatti che ho avuto E le porte che ho trovato chiuse (430, Zzala) Sai sognavo di comprarmi casa Solamente grazie alle rime che ho fatto (430, Zzala) Per il nogra sono Jovanotti C'ho la fissa tanto, tanto, tanto, tanto (430, Zzala) Parli di pistole, palline Poi c'hai la pistola a palline (Take Away, Zzala) Sappiamo che vuoi fare il gangster E muovere un K di M In sella d'un KT Ma giri con l'app ATM (Take Away, Zzala) Lo sai che c'ho il fuego nel sangue (Take Away, Zzala) È da una vita che se sono in studio frà mi sembra L.A (Take Away, Zzala) Più guardo i tuoi amici fake, ehi Frà più voglio bene ai miei (Take Away, Zzala) Seduto al banco io prendevo note, ora niente più scuola Torno per dettare legge che intorno che prenderà nota (Take Away, Zzala) Parli di strada, ma in strada tu non ci sai stare Sembra che sei neopatentato (Take Away, Zzala) Non realizzarsi fa schifo È per questo che sto a un metro dai sogni (Take Away, Zzala) E so che se penso al futuro mi tocco le palle Sì, come in barriera (Take Away, Zzala) Solo i fogli che ho io in casa Sanno quello che c'ho in testa (Take Away, Zzala) Vorrei parlare col capo Però qua non c'è uno specchio (Zzala, Zzala) A 'sta tipa non le manco Giuro, manco per il cazzo Anzi frate' forse sì Fra' le manco per il cazzo (Zzala, Zzala) Spendi bene questi soldi Che ti sei vestito male Sembri l'ispettore Gadget Senza rispetto del budget (Zzala, Zzala) Quando sta piovendo in zona È perché sono fuori casa (Zzala, Zzala) A chi mi ha detto "Farai strada" Gli ho risposto "Farò storia" (Zzala, Zzala) 'Sta pussy mi fa uscire crazy Serio mi fa uscire crazy Faccio il gesto di scoparla Sì come i gatti cinesi (Zzala, Zzala) Quelli che parlan di più Di solito fanno di meno (Zzala, Zzala) Ho promesso a mamma casa in centro Casa al mare e casa fuori da 'sto Stato (Maleducati, Zzala) Per te fra' ero solo un libro aperto Ma tra qualche tempo sarò un best seller (Maleducati, Zzala) Amo così tanto me stesso Che un mio pezzo love è un'autobiografia (Maleducati, Zzala) Chiudo i giochi però apro te Apro la tua tipa e pure la sua amica L'unica cosa che purtroppo non ho ancora aperto Frate' è la partita IVA (Maleducati, Zzala) Stavamo in tre su quel Phantom Ma sognando una Ducati (Maleducati, Zzala) Fai il favore non sentirti uomo Solo per la scritta che hai sui boxer (Maleducati, Zzala) Frate' il giorno che divento ricco Son sicuro te ne accorgi quanto prima Se fai un giro in Duomo C'è una statua di mia drema in oro Al posto della Madonnina (Maleducati, Zzala) Sai che in testa ho sempre due piani Frà come se fossi un bus di Londra (Maleducati, Zzala) La mia zona mi dà un bacio Quando parte in bocca C'ho il sapore di catrame Vinci quando per le vie di zona Trovi le tue frasi in giro ricamate (Maleducati, Zzala) Zzala frate' nuovo Ringo Starr Quando arrivo con 'sta batteria (Maleducati, Zzala) Queste strade sono casa mia Come se c'avessi dormito (Maleducati, Zzala) Io c'ho ancora 'sta fame, fra' la stessa dei miei Mentre tu stai ad instagrammare il nulla che sei (Lario, Zzala) Salto per 'sti dindi fra' Super Mario (Lario, Zzala) Ho i sogni sempre troppo grossi per le tasche (Lario, Zzala) La mia tipa vuole il bis e le do due botte Faccio come il postino, la suono due volte La sdraio su un piano da ventimila euro Quando finiamo frà, il pianista sull'oceano (Lario, Zzala) Dove zzoca vai con i baggy (Lario, Zzala) Che potrei non riuscire a sfamarmi Già l'ho messo in conto Ma per la costanza che ho messo nel farlo Portatemi i fiori più belli del mondo (MNM, Zzala) Non mi sono mai mosso Ma con il cervello ero fuori di qua (MNM, Zzala) Io che sognavo di viverci, ma Forse ci muori di rap (MNM, Zzala) Io non me ne vado Se tu rimani Così mi aiuti, un po' mi curi i piani Che in testa già da piccolo Ne avevo di tutti i colori come tulipani (MNM, Zzala) La domanda è perché chi è più buono Sparisce da sempre un po' prima di tutti? In un prato di solito che fiori cogli? I più belli o i più brutti? (MNM, Zzala) Tanto morirò giovane, Biggie Portami un'azalea, Iggy (MNM, Zzala) Pensavo a me Farmi un futuro da solo con carta e matita Ridere in faccia alla vita Farei più fogli che foglie per terra in autunno Con poca fatica Pensavo a te Darmi un aiuto a richiudere qualche ferita Stesi in un campo di margherite Sbronzi di Margarita (MNM, Zzala) Non so come gira il mondo La mia testa gira altrove Però so che se ti sposti Io ti seguo come un girasole (MNM, Zzala) Cosa pensi? Che mi imiti e più cresci Credibility, più dieci (MNM, Zzala) Tu non sai qua in zona quante ne ho passate Quello che racconti lo facciamo noi Se quella panchina potesse parlare Penso si farebbe uguale i cazzi suoi (DDA, Zzala) Il tuo disco frate' è così per bambini Che lo fai uscire e torna a mezzanotte (DDA, Zzala) Fammi un cocktail Che per oggi forse ne ho sentite troppe (DDA, Zzala) E mamma dice: "Casa mia non è un hotel" E probabilmente c'ha ragione, sì Però in casa ho scritto strofe a cinque stelle Dai, che se va bene prendiamo una suite (DDA, Zzala) Fra' siamo saliti e non siam più scesi (DDA, Zzala)

Voglio solo prendermi ciò che mi spetta Senza dover dare giustificazioni (Origami, Zzala) "Vieni per scaldare il banco" dicevano a scuola E io gli avrei risposto, ma con 'sta freschezza Cosa vuoi che scaldo, ti serve una prova (Origami, Zzala) Frate' goditi il viaggio Sennò è come uscire dal cinema E andarsene al primo intervallo (Origami, Zzala) Io per questo ti dico Se c'è un'ambizione rimani convinto e hai vinto Io sono sempre vero con tutti Anche se il Rolex è finto (Origami, Zzala) Mi pensi cambiato soltanto perché adesso Faccio due foto giù in centro Son rimasto lo stesso Fai anche tu lo stesso (Origami, Zzala) Pensavo a piegarli come dei fottuti origami Mo' cambiare due schede Magari oggi non mi richiami (Origami, Zzala) Io volerò basso fra', come le rondini Ma solo il giorno che piovono soldi (Origami, Zzala) La vita è breve in più i passi da fare son tanti Mentre i giorni pochi e non posso buttarli Su quella panchina (Origami, Zzala) Io non è che ho molto più di tutti questi Ho giusto una casa, una donna che mi ama E i genitori onesti Che han fatto più sforzi giganti Soltanto perché avevo sogni più grandi degli altri (Origami, Zzala) Faccio il botto come a Boston (Overture, Zzala) Rido sui periodi grigi Sto fottendo anche la crisi (Overture, Zzala) L'ho fatto per me prima che per la grana Per togliermi il culo da in mezzo a una strada (Overture, Zzala) Mi ero scordato come ridere Sentito gente frà che scrive per far pena E gente che fa pena a scrivere (Overture, Zzala) In Cristo non ci ho mai creduto Dico grazie a me se ho preso il treno in corsa (Overture, Zzala) Gli esami frate' non li ho dati Nemmeno quello di coscienza (Overture, Zzala) Ore in quel conservatorio Sognavo di farci la storia Ma poi le cose vanno male Se butti il tuo tempo appresso ad una troia (Overture, Zzala) I miei andare in tribunale La causa vinta ma tu per mio padre eri un fratello E per me sei un infame Il male che gli hai fatto è così grande Che purtroppo non si anestetizza Ti avessi qua davanti Non ti toccherei nemmeno, che la merda schizza (Overture, Zzala) Un macello di problemi Sembrava che ci andassi a caccia La delusione vista in uno specchio Giuro, aveva la mia stessa faccia (Overture, Zzala) La paura che per gli altri non ero abbastanza Porgevo sempre l'altra guancia (Overture, Zzala) Anche 'sta volta è andata storta E poi non sa cos'altro dire Se non che dopo aver toccato il fondo Non si scende, puoi solo salire (Overture, Zzala) Un altro me uscire di casa La mattina presto e sbattere la porta Mamma piange al posto mio Soltanto per cercare di darmi la forza (Overture, Zzala) Tu non sai che cosa ho visto Giallo tra le mani di mio padre Che alle sei si accende già una Winston Che mi guarda con la faccia Di uno che è sconfitto ma comunque ha vinto Vita intera spesa a fare sacrifici per accontentare un figlio (Overture, Zzala) Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto. Lei ti tradisce con me e un mio amico compare Lei è così scema e così puttana Che mentre prende due uccelli insieme È convinta di retwittare (Outro, K1 Mixtape) Se mi faccio questa dopo devo citare Fantozzi C'ha una fregna così larga che se te la fotti Fa un'ora e mezza di applausi, è la corazzata Potëmkin (Outro, K1 Mixtape) Odi Lazza perché in questo gioco fa il cazzo che vuole Come la tua donna che esce e si fa il cazzo che vuole (Outro, K1 Mixtape) Sempre merchato da 'sta testa di cazzo alle suole (Outro, K1 Mixtape) L'unica cosa che puoi aprirmi live è la porta del back (Outro, K1 Mixtape) Ho dato e preso mazzate in strada Frà mica ho fatto karate (Outro, K1 Mixtape) Non c'è tanto da vedere con un flow del genere Un'ignoranza del genere "può accompagnare solo" (Può Accompagnare Solo, K1 Mixtape) Fai il negro sopra il ring Muori come Apollo Creed (Può Accompagnare Solo, K1 Mixtape) Rosso di sera, bel tempo si spera Mio padre ha il conto in rosso, in casa da tempo si sclera (Può Accompagnare Solo, K1 Mixtape) Com'è che se vado fuori tempo È il beat che sta andando fuori me? (Può Accompagnare Solo, K1 Mixtape) Se perdo, colpa mia Se vinco, "grazie a Dio" un cazzo È farina del mio sacco (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Ammettilo che in Cristo c'hai creduto Soltanto per il cash della comunione (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Sembra un assedio, vogliono spingere L'italiano medio che alza il pollice Ha solo indice di ignoranza (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Tanta gente c'ha la fissa del successo Vuole averlo presto, al contesto poca importanza (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Ho una marea di pianti spesi per i sogni infranti Insieme al fiato nel rincorrerli alla Forrest Gump (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Penso ai due di picche che ho preso E mi son detto "Riprovaci" Mai stato il tipo che fa sviolinate alla Rostropovich Ho perso tempo appresso a legami che non servivano (Poteva Andarti Peggio, K1 Mixtape) Brava, mi fai star male e non te ne vergogni Hai trasformato in incubi quelli che un tempo erano sogni Mi hai strappato il cuore come fosse un ticket Mentre sulla dignità c'ho l'impronta delle tue sneakers (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) A me l'amore ha reso schiavo Se potessi vendere i drammi probabilmente sarei milionario (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Stoppa questa confusione Vorrei schiacciare rewind E registrare sopra puntate nuove (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) L'amore è come un'equazione In cui il cazzo di un altro è l'equivalente A una pausa di riflessione (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Sempre meno quel che dai e più quello che prendi Io se prendo qualcosa sono pugni sui denti (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Ho fatto buon viso a cattivo gioco e adesso ne risento Tu hai il paradiso negli occhi ma c'hai l'inferno dentro (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Niente dura per sempre, è normale Ma sopra di te non ci ho messo una croce Come al seggio elettorale (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Sto con le nocche rotte per colpa delle botte Tirate sulle porte in conseguenza alle troppe Delusioni che mi continuavi a dare Mentendomi per non peggiorare Mi hai fatto il peggior male (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) La mia vita è un flashback di prese per il culo Da quando non ci sei più io non credo più in qualcuno (Non Sei L'Unica, K1 Mixtape) Salite a coppie su un burrone che vi do due spinte (Montana, K1 Mixtape) Tutti che vogliono fottere 'sto trapper Ci faccio un frullato con questi rappusi, frapper (Montana, K1 Mixtape) Col tuo socio frà siete due cazzi, Dik Dik (Montana, K1 Mixtape) Pure la tua tipa rappa, epic fail (Montana, K1 Mixtape) Ora in strada a me chiedon le foto A te forse chiedono le indicazioni (Sulla Luna Freestyle, K1 Mixtape) Non è il disco più adatto per stendere Perché è il mio disco che stenderà te (Sulla Luna Freestyle, K1 Mixtape) Quando suono nel locale devi stare attento Come al Rolex a Napoli (Sulla Luna Freestyle, K1 Mixtape) Ho più peso di quello che sto dando alla vita adesso (In Tilt, K1 Mixtape) Ci fosse ancora mio nonno mi darebbe gli schiaffi Avrebbe preferito che mi laureassi Non leggere "Lazza in rime spacchi" (In Tilt, K1 Mixtape) Mentre ormai conto a fatica le mie soddisfazioni Continuo a passare giornate con mia mamma in crisi (In Tilt, K1 Mixtape) Che vita inutile che faccio, sveglio perenne di notte Non prendo mai sonno prima delle quattro (In Tilt, K1 Mixtape) Voglio solo andarmene da qui (In Tilt, K1 Mixtape) Mi avevan detto che coi sogni non ci camperò Io gli ho risposto che non ha importanza Cerco di giocarmi al meglio le carte che ho Quel che faccio non è mai abbastanza (In Tilt, K1 Mixtape) Avrò avuto dieci anni suppergiù Qualsiasi bel momento in compagnia lo apprezzavo di più Ma in una foto fatta oggi non sarei felice Esporla sarebbe come sprecare una cornice (In Tilt, K1 Mixtape) Da bimbo ero il protagonista di una favola Cresco e mia madre ci spera in un posto in meno a tavola (In Tilt, K1 Mixtape) Sai che ho un universo di ricordi da ieri Alcuni fan sorridere, altri cancellabili volentieri (In Tilt, K1 Mixtape) Guardo una foto e mi riporta a qualche anno fa Scatti ritraggono attimi di normalità Tutto uguale ma tutto diverso Tutto banale, tutto complesso Tutto l'inverso di adesso (In Tilt, K1 Mixtape) Belli i testi di oggi, sembrano un copia e incolla Io passo il tempo ad incollare al muro chi mi copia, ciao (Nasty Girl, K1 Mixtape) Ti prendo a calci in bocca e dimmi di cosa sanno 'ste Rebook Ce l'ho da due giorni e sono quattro che ci cammino Ci immaginavo i piedi dentro Ma ti stavo ficcando la donna E di andare a comprarmele non ne avevo tempo (Nasty Girl, K1 Mixtape) Tante promesse mi han fatto, quante stelle nello spazio Tanto che se rimangiarsi promesse nutrisse Chi mi sta intorno sarebbe sempre sazio (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Te ne accorgi che tutti spariscono Quando non vali più un cazzo Aspettano solo il momento migliore Per poterti dire "ciao frà, ti rimpiazzo" (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Sei la via di salvezza Mentre sto a guardare le mie certezze che si sfasciano E' da un po' che non ho più una lei, penso solo ai fatti miei (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Mi dirai che son mezzo scemo Se nel bicchiere mezzo pieno Ci metto il sudore della fronte Per dimostrare che non sono un fallito (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Vorrei sistemarmi coi soldi e cambiare aria Come Carlito (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Il mio sorriso non esiste come le sirene (Come Le Sirene, K1 Mixtape) C'è chi dice e non fa, c'è chi fa e non dice Il secondo lo apprezzo Come dice il proverbio tra il dire e il fare Sai già cosa c'è in mezzo (Come Le Sirene, K1 Mixtape) C'è chi mi ha chiesto di fare un discorso Dai raccontami della tua vita Ma non ho continuato il racconto Mi dispiace ero troppo iracondo (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Un saluto a chi ha detto vado, ma non ha fatto ritorno La gente che mi ama la conto sulle dita Della mano di un monco (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Me ne sto tranquillo dentro le mie Air Flight, Nike bianche Senza poteri e con responsabilità Al contrario di Peter Parker Con il culo su quelle panche Rimpiangendo promesse di amici che han detto "Per te io ci sarò per sempre" Ma poi dopo un po' si son fatti da parte (Come Le Sirene, K1 Mixtape) Vai tranquillo che con me non vinci te Il mio sangue è rosso, mica un principe (A Me, K1 Mixtape) Ferirò Povia nell'orgoglio I bambini in zona mia fanno "oh, dammi il portafoglio!" (A Me, K1 Mixtape) Sai che quando scrivo piange il foglio (A Me, K1 Mixtape) Se domani suono io tu crepi Sotto il palco fai bordello Come quando segna il Milan, Crudeli (Da Un Po', K1 Mixtape) Dopo il mio disco mi fanno i chinotti Sopra il tuo disco ci fanno i pippotti (Da Un Po', K1 Mixtape) Scrivimi le tue strofe sopra la carta igienica Così mi ci posso pulire il culo (Da Un Po', K1 Mixtape) Io nei miei drammi spesso mi ci chiud Senza provare alcuna vergogna (Da Un Po', K1 Mixtape) Tu invece il flow l'hai preso a rate, cazzo mi frega se mi odiate Nuova scuola prende a schiaffi in faccia new schoolacciate (Da Un Po', K1 Mixtape) Hai visto la mia ex che bella? Tanto di cappelo frà vorrei darle tanto una cartella (Goin' Up, K1 Mixtape) Io non ho un flow mediterraneo ma made in terronia (Goin' Up, K1 Mixtape) Mi spiace che hai la donna che è una cagna bastarda Il giorno dopo ci entro gratis, frà, è Mirabilandia! (#NNAUC, K1 Mixtape) È una vita che ho domande e cerco le risposte Ballo con 'ste cagne o con i lupi Kevin Costner (#NNAUC, K1 Mixtape) Non voglio sentire la verità E nemmeno pensare a quando tu eri qua Chiudo la fantasia ed apro la realtà Perché nulla è peggio di sogni a metà (Replica, K1 Mixtape) Ogni riferimento a fatti o persone dentro sto testo È puramente casuale... quasi (Replica, K1 Mixtape) Vedrai le farfalle nel mio stomaco ritornare crisalidi (Replica, K1 Mixtape) Adesso stai con quello e dici che sei soddisfatta Non ti piace perché è più bello, ma c'ha i soldi in tasca Per ogni volta che sei sola in stanza Mi rimpiangi al punto che il tuo letto Adesso ha il materasso ad acqua (Replica, K1 Mixtape) E già da un po' non ci parliamo più È inutile che guardi intorno con le cuffie nelle orecchie Lo sai che sei tu Tu che mi rassicuravi se stavo giù E mi chiudevi il cielo in faccia se chiudevi quei tuoi occhi blu (Replica, K1 Mixtape) Per me che sono freddo pure a luglio nevica Adesso che ogni lunedì sembra domenica (Replica, K1 Mixtape) Papà che sta sveglio dalle 6 fino a non si sa quando A farsi un culo tanto pure se il lavoro è poco Deluso quando scopre che stavo meno in classe che in bagno "Pà, chiudi la porta, ne parliamo dopo" (Replica, K1 Mixtape) Mia mamma si è tolta il pane di bocca per le mie richieste A costo di piangere zitta, sotto le coperte Del resto sembrava se ne fottesse ma Non sapeva a chi chiedere aiuto tra mutuo e bollette (Replica, K1 Mixtape) Scusa se ultimamente parlo poco e scrivo lettere È che quei nodi bastardi io ce li ho in gola, mica al pettine (Replica, K1 Mixtape) Io non ci ho mai creduto A gnomi sotto arcobaleni con pentole d'oro La fortuna se la fa chi se lo può permettere Ti rendi conto da solo quando è il caso di smettere (Replica, K1 Mixtape) La verità è che mi sento solo Perché in mezzo a 'ste fotocopie sto fuori dal coro (Replica, K1 Mixtape) "Lazzino ti prego rispondimi", ma mollami Che se stavo in America a quest'ora contavo i dollari (Maradona, K1 Mixtape) Noi di sera leoni e di mattina pure (Maradona, K1 Mixtape) Fottere me è come una giostra frate calci in culo Però purtroppo tu per i feat cacci il grano, cacci il culo (Maradona, K1 Mixtape) Sai che se fossi su un pezzo con due miei cloni Saremmo tre king! (Maradona, K1 Mixtape) Tanto ti vengono fuori i miei pezzi sul tubo Se cerchi "Perfetti" (Maradona, K1 Mixtape) Affogo i problemi nei drink Per non pensare che ho sfasato con la mia donna (Maradona, K1 Mixtape) Nomi di rapper non validi Sopra la lapide di questa merda di rap italiano In mezzo a 'sta scena frà sono come la tua tipa: C'ho sempre da mettere bocca Volevo farti le scarpe, ma ti è andata bene che queste le ho già "Come te la passi Lazzino?", cazzo ti frega di chiederlo Tanto vuoi solo una strofa Quindi risparmiati anche le domande, non te la faccio, schioda In giro tutti bravi a fare affari Un paio buoni conto cani cento Sotto il palco a me fanno la hola, a te fanno "Oh, la vuoi finire?" Scrivo e 'sti rapper li piego in due Mi sembrano il foglio del tema a scuola (E' Vero, K1 Mixtape)

DIO BENEDICA LA MUSICA

#migliorifrasi #citazioni #rap #Lazza

foto-progilo-pagina-facebook-valentino-r

Valentino Rocco

Studente universitario

L'eleganza nella risoluzione dei problemi sta nella semplicità

iscriviti al mio canale youtube
seguimi sui miei social:
  • Instagram
  • Twitter
  • Facebook

CONTAttami :

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

ARTICOLI RECENTI: