top of page

ARTICOLI RECENTI:

categoria: migliori frasi

seguimi sui miei social:
  • Instagram
  • Twitter
  • Facebook

URTO ANELASTICO



Ho spiegato ciò che stai cercando in un video. Non ti dimenticare di iscriverti al canale e lasciare like!

Buona visione!

Se invece ti trovi meglio a leggere ecco tutto ciò che devi sapere sull'urto anelastico.




Urto anelastico:




I punti dopo l’urto ritornano separati allora l'urto è anelastico


La quantità di moto si conserva se non agiscono forze esterne di tipo impulsivo, mentre l’energia cinetica non si conserva.



P1 finale < P1 iniziale sempre verso opposto.


Coefficiente di restituzione:



P totale =0 ==> P1 iniziale = P2 iniziale e P1 finale = P2 finale ==> Coefficiente di restituzione è uguale sia per la prima e per la seconda massa


Energia cinetica dopo l’urto:




Variazione di energia cinetica nell’urto



Il coefficiente misura l’elastici di un urto. Nell’urto elastico e=1 ==> δ = 0 ==> energia cinetica è conservativa.

Se e=0 e δ= -1 ==> urto completamente anelastico e l’energia cinetica del moto al centro di massa viene assorbita e trasformata.

Se è un urto anelastico il coefficiente 0<e<1 con Ecinetica finale < Ecinetica iniziale
















Buono studio!

Comments


foto-progilo-pagina-facebook-valentino-r

Valentino Rocco

Studente universitario

L'eleganza nella risoluzione dei problemi sta nella semplicità

iscriviti al mio canale youtube

Supportami
con una donazione Paypal:

ARTICOLI RECENTI:

CONTAttami :

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

bottom of page