ARTICOLI RECENTI:

categoria: migliori frasi

GAZZELLE: Le migliori frasi




Flavio Bruno Pardini, Gazzelle, nasce a Roma l'11 dicembre del 1989.

Molte persone (per lo più ragazze) che seguo su Instagram mettevano e mettono tutt'ora sui pezzi nelle storie. Allora mi ha incuriosito e volevo capire chi era. La sera stessa lo vedo tra i giudici di X Factor per quella puntata. La curiosità aumenta ancora di più ed ho scoperto un artista indie molto forte. Il genere non è tra i miei preferiti ma le sue canzoni non mi dispiacciono.

Detto questo ecco la lista delle migliori frasi di Gazzelle.

SEGUI GAZZELLE SUI SOCIAL:

Youtube

Maciste Dischi

Instagram

@gazzelle__

Facebook

@gazzelledaje

Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto.

SUPPORTA L'ARTISTA:

Acquistando di seguito gli album di Gazzelle:



Se acquisti su Amazon ti consiglio di seguire il mio canale Telegram dove inserisco giornalmente le offerte migliori: https://t.me/Offerte_amazon_italia_a_poco.


GAZZELLE

MIGLIORI FRASI

Frasi in continuo aggiornamento...


Ma tu lo sai come si fanno gli aereoplani di carta?

E come mai i nostri non rimangono mai in aria?

Un po' come noi (Un po' come noi, OK)


Ho rovinato tutto un'altra volta

E sei sparita via con la tua roba

Pezzi di cuore a terra, pezzi di porta

Sono un disastro, ok, chi se ne importa (Scusa, OK)


Fermati qui e resta così

Prima che il tempo porti via ogni cosa (Scusa, OK)


Penso a quante volte non ti ricordavi neanche il mio nome

E invece adesso mi cerchi dentro tutti i concerti

Dentro tutte le gocce quando piove (Coltellata, OK)


Non mi chiedi mai veramente come sto

Come vuoi che sto? Non lo so nemmeno io, boh (Belva, OK)


Abbiamo smesso di nuotare ancora prima di iniziare

Siamo due frane, che te lo dico a fare (7, OK)


Quando non ti incazzi e rimane tutto lì

Ma vorresti vomitarlo, come il drink di giovedì (OK, OK)


Non c'ero, ti chiedo scu-

Sai, non sapevo bene com'era

E mi fa un po' male (Lacri-ma, OK)


Però che bello è quando ti giri e

Mi fai vedere bene che vestito hai (Però, OK)


Com'è tremendo il weekend

Se non sai chi chiamare

Se vuoi io resto qui

Ma tu resta qui, non te ne andare (GBRT, OK)


Siamo due fiori cresciuti male

Sul ciglio della tangenziale

All'ombra di un ospedale (Destri, OK


E ti guardo da qui

Mentrе "Vattene via" dici a me

Sе hai il coraggio ripetilo, dai

Non è niente di che (Blu, OK)



Per altre frasi di altri artisti clicca QUI

(verrai mandato sulla categoria Migliori frasi del sito)

Oppure cerca il nome dell'artista nella barra di ricerca in alto.



Ti innamori di me però Soltanto quando non ti calcolo Che vado sempre di fretta mo Ma almeno non ci prenderanno amo' (Una canzone che non so, Punk)

Come faccio a spiegarti che oramai non ti odio più? Come faccio a aggrapparmi al fatto che non ti amo più? (Polynesia, Punk)

Non c'è niente che io possa fare Quanto sto bene sotto il temporale (Vita Paranoia, Punk)

Mischio gli occhi tuoi con le lenzuola E fidati non è una cosa buona Ma fidati la vita è così buona (Vita Paranoia, Punk)

E tutto più bello se lo vedi da qui i miei occhi coi tuoi, molto meglio di un film (Settembre, Punk)

Ho scoperto che le cose belle appassiscono E che i sogni dentro ai cassetti marciscono E che la gente non crede mai troppo E le parole trovano il tempo che possono (Coprimi le spalle, Punk)

Guardati dentro la tasca È vuota, ma c’è ancora la voglia di farcela (Coprimi le spalle, Punk)

Guardati intorno e lo vedi Sempre le stesse strade, gli stessi piedi Anche le stesse scarpe consumate da tutti i tuoi guai (Coprimi le spalle, Punk)

Pensavo fosse amore Invece erano guai (Scintille, Punk)

Le stelle che cadono, i sogni che scadono (OMG, Punk)

Ti do fastidio col cucchiaio Tu sorridi un po' di lato E intanto mi dilato Come un sasso dentro un lago E sei tu che l'hai lanciato (OMG, Punk)

Io sto ancora collaudando Un piano per non starti accanto Mentre la vita mi scombussola Ogni punto fermo, ogni punto saldo (Sbatti, Punk)

Attacchi prima tu O attacco prima io? Che poi alla fine mi ci attacco solo io (Sbatti, Punk)

Mi sento solo come una goccia fuori la finestra (Tutta la vita, Punk)

Mi saluti con la mano Sì con la mano ma di un altro (Sopra, Punk)

Maledetto me, del tempo che ho sprecato E in fondo dimmi: "Ehi, ma quante cose brutte Che devi aver passato" Palato nel palato, ora sembra di capirci (Punk, Punk)

Mentre fuori su un giornale

La mia faccia è in copertina

E tu corri per il viale

Inseguendo una cartina (Smpp, Punk)

Abbiamo perso troppo tempo ad occupare il tempo (Greta, Superbattito)

Non mi ricordi più il mare Se penso a te ora vedo un centro commerciale (Nmrpm, Superbattito)

A colazione mangio rimorsi e frutta di stagione E di stagione in stagione mangio rimorsi a colazione (Balena, Superbattito)

Mi perderò negli occhi tuoi due volte al giorno come sport (Meltinpot, Superbattito)

La verità è che sei solo un inganno della mia testa (Meltinpot, Superbattito)

Passeranno gli anni prima che tu ammetta che Che di me volevi solo te (Quella te, Superbattito)

Voglia di andarmene via da qui Per non vederti più dentro gli occhi blu

Di una sconosciuta che sta al posto tuo (Non sei tu, Superbattito)

DIO BENEDICA LA MUSICA

foto-progilo-pagina-facebook-valentino-r

Valentino Rocco

Studente universitario

L'eleganza nella risoluzione dei problemi sta nella semplicità

iscriviti al mio canale youtube
seguimi sui miei social:
  • Instagram
  • Twitter
  • Facebook

CONTAttami :

ARTICOLI RECENTI:

  • Twitter Icon sociale
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale